In quali settori viene utilizzato l'acciaio Inox?

L'acciaio è un materiale versatile e durevole, utilizzato in molti settori, tra cui l'edilizia, l'automotive, i trasporti, l'elettronica e la produzione alimentare e farmaceutica.

In ognuno di questi settori, l'acciaio inossidabile deve essere sottoposto a trattamenti di pulizia e manutenzione regolari per mantenere le sue proprietà resistenti alla corrosione e all'ossidazione.

Come cambiano le esigenze dell’acciaio inox in base al settore di utilizzo?

A seconda dei settori e delle sollecitazioni che ricevono, gli oggetti in acciaio Inox necessitano di diversi trattamenti.

Il settore edile utilizza l'acciaio inossidabile per la costruzione di strutture come grattacieli, ponti e edifici commerciali. In questo contesto, l'acciaio inossidabile è esposto alle intemperie e ai depositi di polvere e smog, quindi è importante utilizzare un trattamento di pulizia regolare come il decapaggio per rimuovere questi depositi e prevenirne la corrosione.

Nel settore automotive, l'acciaio inossidabile viene utilizzato per la costruzione di componenti come marmitte, saldature, tubi di scarico e sistemi frenanti. In questo contesto, l'acciaio inossidabile è esposto a temperature elevate e a condizioni di alto stress meccanico, quindi è importante utilizzare un trattamento di passivazione per proteggere la superficie del metallo dalla corrosione.

Sempre rimanendo nell’ambito dei trasporti, se facciamo riferimento a mezzi come barche e navi, l’acciaio inossidabile presente nelle saldature e negli accessori (in particolar modo quelli esterni) è esposto al contatto diretto e ricorrente con l’acqua. In questo caso, vi sarà la necessità di effettuare trattamenti sia di decapaggio, sia di passivazione per mantenere l’acciaio pulito e brillante.

Nel settore elettronico, l'acciaio inossidabile viene utilizzato per la costruzione di componenti come apparecchiature di rete, dispositivi di immagazzinamento e apparecchiature di telecomunicazioni. In questo contesto, l'acciaio inossidabile è esposto a condizioni ambientali estreme come umidità, calore e vibrazioni. In questo caso, è importante utilizzare un trattamento di elettrolucidatura per rimuovere i depositi di polvere e migliorarne la conduttività del metallo.

Nel settore alimentare, così come nel settore farmaceutico, l'acciaio inossidabile viene utilizzato per la costruzione di attrezzature come cisterne, recipienti e macchinari per la lavorazione degli alimenti. In questo contesto, l'acciaio inossidabile deve essere pulito e sanificato per prevenire la contaminazione degli alimenti. In generale, è importante utilizzare detergenti alimentari per evitare contaminazioni e seguire le linee guida sanitarie.

Come risolvere il problema della corrosione e dell’ossidazione dell’acciaio Inox?

Non sai come portare in salvo i tuoi pezzi in acciaio inox? Nessuna paura! Noi di Delmet siamo specializzati nei trattamenti e nella cura dell’acciaio inossidabile e proponiamo soluzioni ad alto contenuto tecnologico.

Ci occupiamo dei principali trattamenti dei metalli quali: Decapaggio, Passivazione, Elettrolucidatura e Derouging.

A completamento delle soluzioni per la cura dell’acciaio inox, proponiamo anche una vasta gamma di prodotti chimici per rendere i tuoi prodotti ancora più lucidi e brillanti e con una tenuta più ampia dei trattamenti.

Contattaci e richiedi subito una consulenza su come trattare i tuoi prodotti in acciaio inox!

Previous PostCos’è la marcatura elettrolitica permanente e come funziona?
Next PostOssidazione dell’acciaio inox: il fenomeno del rouge, cos’è e come riconoscerlo